Antipasto Piemontemare: tartra’ e torta di riso di Bosio

Ingredienti: panna, latte, erbette, piselli, parmigiano, cipolle, farina, riso, brodo, saporita, uova, zafferano e burro

La tartrà è una specialità della cucina povera piemontese a base di uova, cipolla, latte ed erbette.

In passato questo piatto veniva spesso accompagnato dal bagnetto verde, da una fonduta di formaggi o da un sugo, a seconda della disponibilità del contadino.

È opinione diffusa che la tartrà sia nata in un’epoca compresa tra il Novecento e il Mille dall’incontro delle abitudini alimentari saracene con le nostre.

Noi ve la presentiamo in abbinamento alla torta di riso: sempre dall’Oriente e dal mare giungevano le spezie, le nostre donne tornavano dalla mondatura del riso, dal croco coltivato a Capanne di Marcarolo veniva l’aggiunta del prezioso zafferano.

Piatto tipico di Bosio ed Alice di Gavi, differisce dalle torte omonime per ricchezza e fragranza